FANPAGE, PIETRO DIODATO (AREA BLU): MELONI NEGA, MA IL BARONE NERO LAVARINI JONGHI CONFERMA LA PRESENZA DI POSIZIONI ANTISEMITE FRA I GIOVANI FDI

29 Giugno 2024
- Di
Redazione
Categorie:
Fanpage, Pietro Diodato - SprayNews - Monica Macchioni
Array
Tempo di lettura: 2 minuti

FANPAGE, PIETRO DIODATO (AREA BLU): MELONI NEGA, MA IL BARONE NERO LAVARINI JONGHI CONFERMA LA PRESENZA DI POSIZIONI ANTISEMITE FRA I GIOVANI FDI. INTERVENGA CON URGENZA LA FONDAZIONE ALLEANZA NAZIONALE

Da militante del MSI prima e di An poi, ma soprattutto da convinto sostenitore delle idee di Pinuccio Tatarella, ritengo urgente e doveroso chiedere l'intervento della Fondazione Alleanza Nazionale in merito alla deriva estremista che ha intrapreso Fratelli d'Italia rinnegando i principi fondamentali della sua costituzione con la svolta di Fiuggi.

Trovo poco convincenti, infatti, le teorie di Giorgia Meloni secondo cui Fratelli d’Italia sarebbe vittima di incursioni di esterni che per non ben meglio precisate ragioni vorrebbero far credere che FDI ha posizioni antisemite.

L’esistenza di queste posizioni antisemite e’ peraltro confermata anche dal Barone Roberto Lavarini Jonghi che rivendica con orgoglio le posizioni a mio parere inaccettabili dei ragazzi della inchiesta di Fanpage.

Ho recentemente scritto un libro di passione, idee e militanza “La destra tradita” di cui consiglio a tutti la lettura perché attraverso di essa si possono rivivere fasi cruciali della storia della destra di questo Paese.

Credo che oggi il nostro impegno civico di uomini e di donne di destra sia quello di portare avanti il messaggio di Tatarella.

Personalmente mi impegnerò come Area Blu, insieme a tanti militanti della destra come me, a promuovere dibattiti e momenti di riflessione che consentano di conservare la memoria ma soprattutto di guidare la trasformazione democratica della destra, che e’ pronta per la sfida europea e per rivendicare appieno il suo ruolo di governo.

Diciamo dunque basta alla sindrome di accerchiamento e alla cultura del sospetto e del complotto.

Diciamo invece SI a ruoli di governo in cui la destra possa essere protagonista e artefice di una realtà migliore, in continuità con la svolta di Fiuggi indicata da Tatarella.

- SprayNews - Monica Macchioni

Copyright @SprayNews
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram