TOTI, CICCHITTO (REL) : ARRESTATO PER FAR SPAZIO A ORLANDO, UNO DEI MINISTRI DI GIUSTIZIA PIU’ SUBALTERNO ALLE PROCURE

19 Maggio 2024
- Di
Redazione
FANPAGE.IT, on. Cicchitto (REL) difende i giornalisti e attacca Meloni - SprayNews - Monica Macchioni
Array
Tempo di lettura: < 1 minuto

TOTI, CICCHITTO (REL): ARRESTATO PER FAR SPAZIO A ORLANDO, UNO DEI MINISTRI DI GIUSTIZIA PIU’ SUBALTERNO ALLE PROCURE

Bene il recupero degli italiani in carcere all’estero anche perché la giustizia belga, quella ungherese e pezzi di quella americana spesso commettono errori più di quella italiana, il che da l’indice della gravità della situazione.

Cio’ detto: bene il governo su Forti, ma invece una forzatura la scelta di Giorgia Meloni di andarlo a ricevere in aeroporto.

Bene il comportamento del governo sulla Salis: il governo ha il merito di aver ottenuto gli arresti domiciliari di questa scriteriata ragazza e i commenti di suo padre sono caratterizzati da una ottusa faziosità.

Gia’ che ci siamo una considerazione su Genova: adesso capiamo perché la procura ha chiesto e ottenuto l’arresto di Toti :vuole costringerlo alle dimissioni per arrivare ad elezioni anticipate e già l’on. Orlando ,uno dei ministri di grazia e giustizia più subalterno alle Procure,si sta scaldando a bordo campo.

Con la scelta dello sdoppiamento delle carriere, Giorgia Meloni sarà sottoposta dalle procure ad un trattamento simile a quello riservato a Craxi e a Berlusconi: procure e cronisti giudiziari, sono mobilitati, vedi Giannini che non lo ha mai fatto nella realtà ma adesso lo è ad honorem, o come la Gruber del resto, a cui la Boccassini fa un baffo

- SprayNews - Monica Macchioni

Copyright @SprayNews
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram